Cerca

Sensore della macchina fotografica: le dimensioni contano?

In questo articolo rispondo alla domanda di Giuseppe un membro della nostra Community e del Blog di Fotografia che chiede se effettivamente sono da considerare sempre importanti le dimensioni del sensore della macchina fotografica.


I concetti di base

Come faccio sempre anche nei corsi di fotografia, voglio spiegarti in modo semplice quello che veramente ti serve conoscere del sensore della macchina fotografica per configurarlo subito in ogni occasione e capire fino a che punto puoi spingerti con la grandezza e qualità del sensore della tua macchina fotografica.


1. Sul sensore sono presenti foto-diodi che in questo articolo definiremo come equivalenti ai pixel


2. Ogni pixel restituisce un segnale elettrico che oltre ad essere composto da luce è costituito anche da rumore elettrico causato dalla “vibrazione” di altri pixel vicini.

Fotografia “troppo scura”

Quando il segnale elettrico incamerato è troppo basso il risultato è una fotografia con meno luce rispetto a quello che noi percepiamo ad occhio nudo ed è quindi necessario amplificare il segnale (aumentare la sensibilità dell’intero sensore) per riuscire a ottenere una foto sufficientemente illuminata.



Aumenta gli ISO!

Questa amplificazione del segnale elettrico è il risultato di una operazione che purtroppo si fa con troppa leggerezza soprattuto prima di aver frequentato il corso di fotografia.


Aumentare gli ISO dovrebbe essere la scelta finale e obbligatoria per il fotografo e non la scorciatoia!

L’amplificazione della sensibilità avviene infatti attraverso un raddoppiamento del valore di base stabilito dalla International Standard Organization (da qui la sigla ISO) solitamente configurato su 100 e che poi puó aumentare a 200, 400, 800, ...

Più è grande il numero ISO e maggiore sarà il rumore generato dall’interferenza tra i pixel vicini

Un’importante considerazione

Ragionando a parità di tempo di posa e apertura diaframma, un pixel di dimensioni più grande cattura più luce di un pixel piu’ piccolo e di conseguenza genererà un segnale elettrico piu’ forte dunque minore necessità di incrementare l’ISO.


Aspetto negativo? Pixel più grande = meno pixel sulla superficie del sensore = meno risoluzione = foto più piccola.

Ecco spiegato perchè se vuoi il massimo della qualità, colori e nitidezza anche in presenza di scarsa luminoistá sulla scena, dovrai scegliere una reflex full frame FX, perchè avendo il sensore più grande come superficie, avrà più pixel e più grandi di quanto disponibili nelle aps-c Dx.


Obiettivi che mi sento di consigliarti per ottenere un'ottimo risultato anche a bassi ISO


SE TI PIACE CATTURARE LA SCENA DA LONTANO:

Tamron AF 70-300mm, Obiettivo F/4-5.6 Di LD MACRO 1:2 https://amzn.to/37OIiat

Tamron A17 70-300Mm F/4-5.6 Di Macro 1:2 Canon https://amzn.to/37VgFMO


SE SEI UN AMANTE DEI PANORAMI:

Sigma Obiettivo 10-20/3.5 EX DC HSM AF, attacco nikon https://amzn.to/2RWp7Gl

Sigma 10-20mm f/3.5 EX DC HSM SLR Obiettivo ultra-ampio Sony https://amzn.to/36RCYSy

Sigma Obiettivo 10-20/3.5 EX DC HSM AF, attacco canon https://amzn.to/2RTvqug

AIFE
ACADEMY
RISORSE GRATIS
SOCIAL
MEMBERSHIP
Corsi di Fotografia Catania AIFE Academy
AIFE ACADEMY SCUOLA DI FOTOGRAFIA CATANIA Corso di Fotografia

AIFE Associazione Italiana Fotografi Emergenti, AIFE Academy, Scuola di fotografia

Corsi di Fotografia CATANIA e Master in Fotografia CATANIA, Corsi dal vivo, in Diretta e Video corsi

Via Ammiraglio Toscano 7, Catania | CF 97120200833 | segreteria@myaife.it 

 Chiamaci al