Cerca

Samsung Smartphone con sensore fotografico da 600 Megapixel

In generale l'evoluzione della tecnologia degli smartphone spinge il mercato a migliorare l'aspetto fotografico per chi non vuole avere una macchina fotografica digitale e Samsung non si tira affatto indietro perchè promette di passare nel prossimo futuro dagli attuali 108Megapixel a 600Megapixel. Ne vale veramente la pena per migliorare la qualità delle smart-photo?


Credo proprio di si. In questa epoca catturare un momento con lo smartphone è davvero alla portata di tutti e il contenuto spesso sostituisce l'importanza di una buona qualità, composizione, luce e tanto altro che rimane comunque un bagaglio a carico degli appassionati di fotografia e naturalmente indispensabile per i fotografi professionisti.


In ogni caso aumentare i megapixel non è solamente una strategia commerciale per rincorrere il comparto fotografico più completo e sicuramente più elaborato, ma una richiesta del mercato di avere delle prestazioni migliori su un dispositivo che sempre di più è un'estensione del nostro corpo.


Quindi aumenta la tecnologia di miniaturizzazione, aumenta la grandezza del sensore e di conseguenza aumenta anche la disponibilità di megapixel... ma aumenta anche la superficie occupata dal numero di obiettivi sul dorso dello smartphone che diventa anche più grande e soprattutto più spesso (fino a 2,2 cm di spessore nell'area della fotocamera).



Opportunità e Limiti

Un sensore da 600Mpixel permette non solo di catturare video e immagini di dimensioni estremamente elevate, ma soprattutto garantisce il beneficio di poter eseguire zoom profondi mantenendo una elevata risoluzione di base e quindi senza penalizzazioni dal punto di vista della qualità. Naturalmente c'è da tenere in considerazione che una grande capacità di elaborazione da parte del processore grafico che si dedica alla fotocamera e più spazio di memorizzazione sul dispositivo per ogni singolo scatto o filmato.


In questo momento la scelta non è quella di avere un sensore più grande, ma di pixel sempre più piccoli che rischiano di catturare molta meno luce con immagini alla fine di scarsa qualità se non sono compensate dal software.



Qualità

Il problema della qualità sembra inoltre apparentemente risolto, perchè purtroppo rimangono sempre i limiti relativi alla grandezza della stampa e alla visualizzazione su altri supporti. Un'immagine di elevata qualità da 600 Mega Pixel è apprezzabile su un display di un dispositivo in grado di visualizzare questa qualità (considerando che la qualità dell'occhio umano è stimata intorno ai 500 Mega Pixel).


La mobile photography è ormai parte integrante delle nostre abitudini quotidiane e dal fatto che il cuore delle fotocamere degli smartphone è ciò che "trasforma la luce in dati digitali", ovvero il sensore d'immagine. Perchè la qualità della fotografia, come sappiamo non è frutto solamente del numero di pixel, ma di altri fattori che non possono essere integrati al momento sugli smartphone.





AIFE
PHOTO ACADEMY
RISORSE GRATIS
SOCIAL

AIFE Associazione Italiana Fotografi Emergenti, AIFE Academy, Scuola di fotografia

Corsi di Fotografia CATANIA e Master in Fotografia CATANIA, Corsi dal vivo, in Diretta e Video corsi

Via Ammiraglio Toscano 7, Catania | CF 97120200833 | segreteria@myaife.it 

MEMBERSHIP
Corsi di Fotografia Catania AIFE Academy
AIFE ACADEMY SCUOLA DI FOTOGRAFIA CATANIA Corso di Fotografia

 Chiamaci al